Gli istituti secolari. Gli Istituti Secolari 2019-01-10

Gli istituti secolari Rating: 8,3/10 1932 reviews

Istituto secolare

Gli istituti secolari

A livello soprannazionale e universale 66. Le attuali evoluzioni sociali e i mutamenti culturali a cui noi stessi assistiamo, anche se suscitano, nella chiesa, l'esigenza di rinnovare non pochi, forse, dei suoi aspetti umani, non valgono tuttavia a scalfire, neppur minimamente, questa sua peculiare struttura di sacramento universale di salvezza; anzi quegli stessi mutamenti che sono da promuovere, serviranno nello stesso tempo a mettere maggiormente in luce questa sua natura. E' auspicabile, pertanto, che si realizzi un dialogo concreto e globale tra il vescovo e i superiori dei vari istituti presenti nella diocesi, così che, soprattutto in considerazione anche di certe precarie situazioni e della persistente crisi di vocazioni, il personale religioso possa essere distribuito in modo più equo e più proficuo. Il discernimento, però, di tali doni e il retto loro esercizio saranno misurati secondo la congruenza che essi dimostreranno sia con il progetto comunitario dell'istituto sia con le necessità della chiesa a giudizio della legittima autorità. I vescovi e i superiori, pertanto, gli uni e gli altri secondo il proprio ruolo, ma in armonia tra loro e in concorde impegno, diano una vera precedenza alle responsabilità di formazione.

Next

CIISMILANO

Gli istituti secolari

Destinati a testimoniare e ad annunziare il vangelo 4. La storia stessa, del resto, può abbondantemente testimoniare che le diversità delle vocazioni, e soprattutto la coesistenza e la collaborazione dell'uno e dell'altro clero, diocesano e religioso, non vanno a detrimento delle diocesi, anzi piuttosto le arricchiscono di nuovi tesori spirituali e ne accrescono notevolmente la vitalità apostolica. I vescovi, d'accordo anche con i superiori religiosi, promuovano, specialmente tra i presbiteri diocesani, tra i laici zelanti e tra i religiosi e le religiose locali, una viva coscienza ed esperienza del mistero e della struttura della chiesa, della vivificante inabitazione dello Spirito santo, organizzando in comune speciali circoli e incontri di spiritualità. In questo modo, mentre la totale appartenenza a Dio li rende pienamente consacrati al suo servizio, la loro attività nelle normali condizioni laicali contribuisce, sotto l'azione dello Spirito, all'animazione evangelica delle realtà secolari. Perciò quest'impegno dovrà essere assolto in comune e concordemente e con piena dedizione di ognuno; e il vescovo stesso guidi gli sforzi di tutti nella loro convergenza verso il medesimo intento, sempre memore che tali sforzi sono in radice originati dall'impulso dello Spirito.

Next

Istituti secolari

Gli istituti secolari

Nel vasto campo pastorale della chiesa è istituito un posto nuovo e assai rilevante da assegnarsi alle donne. Dopo il Concordato del 1984 la questione riemerse con la richiesta del riconoscimento civile della Compagnia missionaria del Sacro Cuore, allora istituto secolare di diritto diocesano con sede a Bologna. They were live according to the profession of the evangelical counsels among the temporal or secular realities of life. In ogni caso ognuno di essi ha una finalità precisa, finalità di contemplazione particolare. Perché, ad esempio, i membri degli Istituti Secolari generalmente non hanno dei segni di riconoscimento esterni? Lo stesso sommo pontefice ha promosso alcune forme di cooperazione dei religiosi con la santa sede, approvando il consiglio dell'unione sia dei superiori che delle superiore generali presso la Congregazione per i religiosi e gl'istituti secolari cf.

Next

Sacra Congregazione per i Religiosi e gli Istituti Secolari

Gli istituti secolari

Questo particolare impegno ha comportato per le Piccole Apostole della Carità una vita di famiglia, in nuclei di vita e di lavoro. C'è l'aspetto spirituale ma secolare C'è l'aspetto spirituale ma secolare, quindi il fine che accomuna gli istituti secolari è quello di attuare una certa forma di carità, qualunque essa sia, con delle realizzazioni concrete, vissuto dai membri dell'Istituto alla luce di una certa spiritualità e quindi di una Regola sotto la supervisione dei Vescovi che approvano o non approvano il loro modo di concretizzare l'intuizione spirituale che hanno ricevuto. Una necessità profondamente sentita e ricca di buone speranze anche per la vita operosa e il dinamismo apostolico della chiesa locale, è quella di promuovere con sollecito impegno scambi vicendevoli d'informazioni e più sostanziali intese fra i vari istituti religiosi operanti nella diocesi. Cristo-capo è presente nel ministero episcopale 6. Il comune carisma è poi ulteriormente arricchito da quello tipico del proprio Istituto.

Next

La Congregazione

Gli istituti secolari

Nessun altro, all'infuori del vescovo, svolge nella chiesa una funzione organica di fecondità cf. Come sono vissuti i consigli evangelici Ecco, quindi ho semplicemente fatto un esempio per far capire che negli Istituti Secolari ci sono i consigli evangelici che però sono vissuti a seconda dello stato di vita della singola persona. Esporremo le varie direttive in tre distinti momenti, che si completano vicendevolmente, cioè: a secondo l'aspetto formativo; b secondo l'aspetto operativo; c secondo l'aspetto organizzativo. I superiori religiosi con ogni attenzione procurino che i loro confratelli e le loro consorelle rimangano fedeli alla propria vocazione. È un potente mezzo di evangelizzazione In realtà è un potente mezzo di evangelizzazione perché il membro dell'Istituto Secolare mantiene il proprio stato di vita, ma la mantiene con una vera e propria forma di consacrazione, quindi di appartenenza, di donazione di sé al Signore nella Chiesa e si impegna a vivere i consigli evangelici: povertà, castità, obbedienza, aderenti al proprio stato di vita. Nello stesso modo esercitano il loro ministero, per il proprio rito, i sinodi patriarcali cf. Nelle conferenze episcopali di una nazione o di un territorio cf.

Next

Documenti degli Istituti Secolari

Gli istituti secolari

Ad essi quindi è pure affidato l'ufficio di prendersi cura dei carismi religiosi, tanto più perché la stessa indivisibilità del ministero pastorale li fa perfezionatori di tutto il gregge. Negli istituti di vita attiva, per i quali l'apostolato costituisce l'elemento essenziale della loro vita religiosa cf. La povertà invece è sapersi amministrare senza essere avari, senza essere prodighi. Può avere così il suo significato positivo un certo processo di decentramento, che porta sicuramente delle conseguenze anche sui rapporti scambievoli tra i vescovi e i religiosi cf. I loro membri sono uomini e sacerdoti che, vivendo nel mondo la vita ordinaria di tutti i giorni e s'impegnano ad incarnare il Vangelo in , ,. Qualche cosa del genere avvenne quando le Apostole del Sacro Cuore chiesero di poter essere riconosciute come istituzione con voti, e ricevettero la risposta che ciò non era possibile, non avendo esse la vita comune.

Next

SECULAR INSTITUTES

Gli istituti secolari

Di queste iniziative, quindi, si faccia in determinati periodi la revisione; e se il tentativo non ha raggiunto un buon esito cf. Gemelli, Armida Barelli, Elena da Persico, Giuseppe Lazzati. I membri di questo popolo sono convocati da tutte le nazioni e si fondono tra loro in così intima unità cf. . Così essi costituiscono un segno vivente ed una sollecitazione permanente per tutta la Chiesa, perché tutta sia nel mondo e per il mondo.

Next

Gli Istituti Secolari nella Chiesa

Gli istituti secolari

Campo privilegiato di collaborazione tra i vescovi e i religiosi deve essere considerato l'impegno pastorale per seguire le vocazioni cf. Mt 13,44 Quando sono sorti? Tra questi due estremi vi è un ampio spettro di possibilità. Evidente il riferimento alla Consacrazione vissuta con semplicità nel mondo, lavorando e vivendo in tanti diversi ambienti. I vescovi, unitamente ai loro collaboratori in campo pastorale, nonché i superiori e le superiore facciano in modo che sia meglio conosciuto, approfondito e incrementato il servizio apostolico delle religiose. Per tutti è indubbiamente urgente la necessità di apprezzare la preghiera e di ricorrere ad essa. Nella storia della Chiesa già da secoli esistono, soprattutto al seguito di ordini religiosi di un certo spessore, di una certa tradizione, di una certa profondità teologica, dei modi diversi di partecipare, come possiamo dire, allo stesso carisma, alla stessa vita, per cui non tutti possono vivere l'esperienza della vita domenicana, ma possono partecipare dei benefici del carisma domenicano appartenendo all'Ordine Domenicano in forme di aggregazione diverse.

Next